Moshe Chaim Luzzatto (Ramchal) è un grande genio kabbalistico, nato a Padova 1707 e morto ad Acco nel 1746. Ha potuto sintetizzare e riconciliare l'antica visione kabbalistica dei Rishonim con quella moderna lurianica. I suoi scritti sono molto esplicativi e chiari, grazie alla sua mente razionale ed inquisitiva.

Poeta, drammaturgo, filologo e mistico, nel 1727 ha avuto una speciale rivelazione, che l'ha avviato allo studio della Kabbalah. Nonostante l'ostilità attorno di sé, non possedendo tutti i requisiti per lo studio della Kabbalah, ha perseguito il suo scopo ed ha fondato la "Società di coloro che cercano il Signore", un circolo segreto di giovani studiosi.

La sua attività kabbalistica l'ha presto messo in contrasto col rabbinato di Venezia, costringendolo ad emigrare ad Amsterdam. Nel 1743 è andato a vivere a Safed, la città kabbalistica per eccellenza situata in Galilea. Tre anni dopo è morto di peste assieme alla sua famiglia, ed è stato sepolto a Tiberiade.

Derech Ha-Shem, La Via di Dio

Derech Ha-Shem, La Via di Dio   Compra!
Compra!


Anteprima (PDF)
Vedi retro
Livello: principiante beginners
Questo testo è una delle rare introduzioni alla teosofia ebraica, nonché un valido prerequisito per lo studio della Kabbalah. Tra le varie cose, spiega l’esistenza del Creatore, lo scopo della Creazione, l’uomo e le sue parti componenti, il libero arbitrio, la provvidenza, i reami spirituali, la teurgia, la profezia, i ministri divini, la preghiera, le cerimonie e le solennità festive.

KLaCh Pischey Chokhmah, 138 Aperture di Saggezza

KLaCh Pischey Chokhmah, 138 Aperture di Saggezza   Compra!
Compra!


Anteprima (PDF)
Vedi retro
Livello: avanzato advanced
Il testo è stato scritto dal Ramchal come il gradino finale di una scala d’iniziazione nella saggezza kabbalistica che comincia con Derekh HaShem (“La Via di Dio”) e Da'as Tevunos (“Il Cuore che Sa”). Le “138 Aperture di Saggezza” sono considerate dai principali studiosi come l’esposizione classica del sistema kabbalistico teosofico, che fornisce allo studente tutti i concetti e la comprensione necessari per studiare e trovare il significato dello Zohar, degli scritti dell’ARI (Isaac Luria) e di altra letteratura kabbalistica.